7 Aprile: Papaoutai


Il Giorno: il 7 Aprile 1994 inizia in Ruanda uno dei massacri più cruenti del XX secolo. Per motivi razziali l'etnia Hutu inizia a sterminare il gruppo dei Tutsi. Il genocidio si concluderà nell'estate di quell'anno causando quasi un milione di morti.

La Canzone: Papaoutai (espressione gergale che significa dove sei papa) del cantante Stromae è dedicata allo padre stesso dell'artista vittima anche lui del genocidio nel paese africano.

Nessun commento:

Posta un commento