7 Febbraio: Vanità di Vanità


Il Giorno: il 7 Febbraio 1497 nelle breve storia della repubblica fiorentina avvenne il primo falò delle vanità grazie all'iniziativa del frate domenicano Girolamo Savonarola. L' obiettivo del gesto era liberarsi di tutto ciò che fosse peccaminoso dai vestiti eleganti ai cosmetici fino alle opere d'arte ed i libri cosiddetti proibiti. 

La Canzone: scritta per lo sceneggiato State Buoni se Potete da Angelo Branduardi, Vanità di Vanità è chiaramente ispirata all'Ecclesiaste. I l tempo passa inesorabile e niente dei nostri desideri terreni rimarrà dopo la morte.

Nessun commento:

Posta un commento